Sei in: Home PUBBLICAZIONI

PUBBLICAZIONI

E-mail Stampa

libris128Nel corso degli anni sono state commissionate delle ricerche, allo scopo di conoscere meglio i vari aspetti dell'ANPIL e programmare le più opportune azioni di tutela e valorizzazione.

Da queste ricerche sono scaturite iniziative e progetti importanti, e da alcune sono derivate anche delle pubblicazioni divulgative, che potete trovare presso il Centro Visite (nei locali attigui al Santuario del Sasso) oppure presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune di Pontassieve.

Alcune pubblicazioni sono disponibili in formato .pdf, liberamente scaricabili da questa pagina (vedi sotto).

Le nostre principali pubblicazioni:

guida300Santa Brigida - Poggio Ripaghera - Valle dell'Inferno. Guida all'Area naturale protetta di Interesse Locale.

Realizzata nel  2001 dalla ditta NEMO, rappresenta la pubblicazione di maggior interesse per tutti i frequentatori dell'ANPIL. Contiene tutte le principali informazioni riguardo alla storia, l'ambiente, la fauna e la flora: una guida dal carattere divulgativo, tascabile, ma dal rigoroso impianto scientifico.
Arricchita di bei disegni a colori e fotografie, non può mancare nella vostra biblioteca e, ben protetta, nel vostro zaino.
Verrà presto ripubblicata in una nuova edizione, con i tanti aggiornamenti dovuti alle cose realizzate nell'ANPIL: i nuovi sentieri, le aree di sosta, le aree didattiche, le sorgenti, le burraie restaurate, le novità informative dovute alle ricerche finanziate negli ultimi anni.

La pubblicazione è disponibile e liberamente scaricabile
in formato .pdf (attenzione: 12 MB !)

La guida è stata redatta da Alberto Chiti-Batelli e Luca Fusi. Le fotografie sono in gran parte di Fabrizio Darmanin, i disegni di Alessandro Sacchetti, la grafica e la cartografia di Arts & Altro.

libroburraie300 Le Burraie dell'ANPIL "Santa Brigida - Poggio Ripaghera - Valle dell'Inferno"

La pubblicazione, edita nel 2007, è stata redatta da Marcello Airi, Alberto Chiti-Batelli e Luca Fusi per NEMO srl. Le fotografie sono di Mario Camici, la cartografia di Arts & Altro.
Si tratta dello studio che ha messo in luce la ricchezza di questa piccola eredità del passato, e che ha gettato le basi per il progetto di recupero sfociato nel Sentiero delle Burraie.
In distribuzione presso il Centro Visite e l'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune di Pontassieve.

La pubblicazione è disponibile e liberamente scaricabile
 in formato .pdf (2 MB)

librocisto300Il Cisto Laurino di Santa Brigida

Edito nel 2009, lo studio è stato redatto da Paolo Grossoni e Ernesto Venturi, del Dipartimento di Biologia Vegetale dell'Università degli Studi di Firenze. I disegni sono di Sara Maya Novello, la cartografia di Arts & Altro.
Si tratta dello studio più avanzato sulla popolazione di Cistus Laurifolius che ha dato origine all'ANPIL, ed rimasta l'unica in Italia. Sulla base di nuove ricerche sul campo, i due studiosi hanno redatto un volumetto di carattere divulgativo ma rigorosamente scientifico. Non può mancare nella biblioteca del naturalista.
In distribuzione presso il Centro Visite e l'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune di Pontassieve.

La pubblicazione è disponibile e liberamente scaricabile
in formato .pdf (2 MB)

cartaburraie300Cartoguida del Sentiero delle Burraie

Realizzata da SELCA nel 2008, col progetto grafico e le fotografie di Massimo Conti, ed i testi curati da Gabriele Inghirami e Mario Mantovani, la cartoguida presenta su una facciata la mappa dell'ANPIL in scala 1:10.000, quindi con un dettaglio notevole, ed i tracciati aggiornati di tutti i sentieri: di fatto è ad oggi la mappa di riferimento per tutti gli escursionisti. Sulla stessa facciata sono anche riportati i profili altimetrici dei principali sentieri.
Sul verso troviamo invece la puntuale descrizione, corredata da foto, del Sentiero delle Burraie, oltre ad alcuni riquadri su: Le Burraie - Storia e utilizzo; Il Cisto Laurino; La Madonna del Sasso.

Nel dicembre 2010 abbiamo cominciato la distribuzione della NUOVA EDIZIONE, con alcune piccole modifiche e correzioni.
La mappa è in distribuzione presso il Centro Visite dell'ANPIL (al Sasso) e presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune di Pontassieve.

Puoi scaricare la mappa dei sentieri in formato .pdf, suddivisa in pagine, e stamparla a casa tua (va bene anche in bianco e nero) facendo clic sulle diverse sezioni:

quadroUnione500

 .