Sei in: Home NATURA MORFOLOGIA

Morfologia

E-mail Stampa

costoni128Dal punto di vista geologico l'Area Naturale protetta è caratterizzata da una estesa presenza di affioramenti di rocce sabbiose di natura silicea, arenarie piuttosto resistenti all'erosione degli agenti meteorici.
La struttura rocciosa determina forme generalmente scoscese con rilievi accentuati e versanti attraversati da borri e ruscelli, che hanno inciso profonde vallecole.

Sono molto interessanti le nette differenze morfologiche osservabili sul Poggio Ripaghera:
il versante occidentale, con una prevalente esposizione a nord-ovest, è costituito in parte da calcari marnosi che, sotto l'alterazione degli agenti meteorici, hanno determinato forme meno acclivi del rilievo;
i versanti esposti a mezzogiorno sono costituiti invece da rocce arenarie, più resistenti, che creano versanti accidentati ad elevata pendenza e la formazione di suoli prevalentemente acidi, favorendo cosi la presenza del castagno.

stratosasso770

Strato di arenaria decisamente inclinato, visibile appena sopra il Santuario del Sasso.

sezione

Sezione di terreno derivato dal disfacimento di arenaria e dalla presenza secolare del castagneto. Poco oltre la Sorgente della Guardia.