alberaccio
Sei in: Home NATURA FLORA Prati

Prati

E-mail Stampa

prato128bAll'interno dell'ANPIL sono presenti anche alcune praterie originatesi a seguito dell'intervento dell'uomo (incendi, disboscamento, attivitĂ  agro-pastorali).

I prati si localizzano prevalentemente su suoli derivanti da rocce calcaree, ad esempio lungo il crinale presso Case Meleto o tra l'Alberaccio e le Colonne.
I prati sono formati da cespi di graminacee, rappresentate soprattutto da forasacco e brachipodio o palèo; a queste si associano molte altre piante erbacee, tra le quali alcune dalle belle fioriture, come quelle vistose del giglio rosso, o quelle minute e singolari delle orchidee spontanee.

prato770

Prato nei pressi di Pesciulle.