NORME DI COMPORTAMENTO

Stampa

cisto128fragmCome visitare l’area protetta: norme di comportamento

Cosa non fare

Cosa fare

DIVIETI

Fuoristrada
Al di fuori delle strade di uso pubblico e vietata la circolazione di tutti i veicoli a motore (art. 2 della Legge Regionale 48/1994), salvo autorizzati. Ordinanze comunali n. 456 del 27/7/88 e n.205 del 2001. A TUTTI I VEICOLI A MOTORE

Raccolta dei funghi
La materia è regolamentata dalla Legge Regionale 16/99 (Art. 13).
E’ vietata la raccolta e commercializzazione di funghi con dimensione minima del cappello inferiore a:
a) cm 4 per il gruppo Boletus;
b) cm 2 per il dormiente (Hygrophorus marzuolus) e per il prugnolo (Calocybe gambosa = Tricholoma georgii).
E’ vietata la raccolta e commercializzazione dell'ovolo buono (Amanita cesarea) allo stato di ovolo chiuso, cioe' con le lamelle non visibili e non esposte all'aria (per evitare di confonderlo tragicamente con qualche Amanita velenosa.
E’ vietata la distruzione o il danneggiamento dei funghi di qualsiasi specie.
Nelle aree boscate è vietato rimuovere e asportare la lettiera e lo strato umifero del terreno, fatte salve le opere autorizzate e fermo restando l'obbligo di ripristino dello stato dei luoghi.

Fiori
E’ vietato raccogliere le seguenti piante (art 6 L.R. 56/2000):

Fauna
E vietato uccidere, catturare, detenere e commerciare le seguenti specie animali, nonché distruggerne i siti di riproduzione, le uova e i nidi (art. 5 L.R. 56/2000):

Sono soggette a limitazioni nel prelievo (art 5 L.R. 56/2000):

lunghezza minima: 6 cm (zampe escluse), 1 kg pro capite / giorno.
Divieto di raccolta dal 1 aprile al 30 giugno.

Interventi di trasformazione del territorio
Divieto di modificazione del regime delle acque

succo400
Abbandonare un cartoccio di succo nel bosco è un gesto piccolo ma molto sciocco: non sarà stato certamente quel peso ad impedire al nostro visitatore di tornare sano e salvo alla propria auto! Invece il cervello ha smesso di funzionare e si è lasciato cadere un ricordo della propria stupidità e ignoranza.

 .