sb
Sei in: Home OLTRE L'ANPIL Anello della Calvana

Anello della Calvana

E-mail Print
There are no translations available.

fungobianco128Itinerario fresco e adatto alla stagione calda.

cavallialberaccio500 Si tratta di un anello di circa 8 km con 300 m di dislivello, da compiere in 3 ore di cammino. Aggiungendo l'accesso e il ritorno al passo dell'Alberaccio bisogna calcolare altri 6 km di cammino e 350 m di dislivello, per un  totale di 6 ore di cammino.
L'anello percorre i boschi alle pendici settentrionali del Monte Calvana e del Monte Ripaghera, coperte da castagni e carpini. Data l'esposizione è adatto anche per la stagione estiva, naturalmente escluse le giornate di caldo afoso.
In autunno sarà facile imbattersi in qualche fungo da fotografare (evitate di danneggiarli). Se avete l'esperienza necessaria e l'apposito tesserino per la raccolta, magari vi porterete a casa qualcosa di commestibile (cautela!).

Cavalieri sul primo tratto del sentiero 00 in partenza dal Passo dell'Alberaccio.

L'anello può essere raggiunto col sentiero CAI 5, che parte dal bivio delle Lucole (vicino al grande parcheggio di S. Brigida), ma il modo più comodo è quello di partire dal Passo dell'Alberaccio, utilizzare il sentiero 00 e poi il sentiero 4 per guadagnare in fretta il crinale, nei pressi del Monte Ripaghera.
Si segue quindi il sentiero 00 in direzione Est, fino alla Cascina di Monterotondo (di cui rimangono pochi ruderi). Si scende ora per il sentiero CAI 3, passando nelle vicinanze della Burraia di Monterotondo. La lunga discesa ci porterà fino alla strada asfaltata di Montepùlico, che lasceremo subito per salire sulla sinistra per il sentiero 3A.
Giunti inprossimità dell'insediamento di Cercingoli, prendiamo il sentiero 3B che sale sul Monte Calvana, fino a recuperare il sentiero 00 e il vicino sentiero 4, che ci riporterà al Passo dell'Alberaccio.

calvana770

.

quadro50

Puoi scaricare una sezione della mappa dei sentieri della Montagna Fiorentina in formato .pdf, suddivisa in 2 fogli A4, e stamparla a casa tua (va bene anche in bianco e nero).
Per questo sentiero ti servirà il foglio Nord50.
La Carta Escursionistica della Montagna Fiorentina in scala 1:50.000 (realizzata da SELCA), è in distribuzione presso l'Unione dei Comuni Valdarno Valdisieve a Rufina.

 .